Salmone
3 ricette tra oriente e occidente

Cucina orientale 11 lug 2019

Avete invitato gli amici a cena e volete stupirli con una ricetta diversa dal solito?
Il salmone è uno di quegli ingredienti sempre molto apprezzati dagli ospiti, ecco qui 3 ricette per prepararlo creando un mix tra cucina orientale e occidentale.

1- Antipasto: spiedino di salmone e porcini

Se state cercando qualcosa di semplice e veloce, questo antipasto è ciò che fa per voi.
Basternno funghi sott'olio, del salmone affumicato, pepe rosa in grani, prezzemolo, succo d'arancia concentrato e del vermouth, oltre che degli stecchini da spiedino.
Affettate il salmone molto sottile, poi infilzate un fungo seguito da una strisciolina di salmone ripiegata su se stessa e un altro fungo, formando una sorta di mini sandwich. Posizionali su un piatto da portata e spruzzali con una emulsione di succo d'arancia e vermouth, leggermente salata. Decora con il pepe rosa e il prezzemolo tritato.
Dosi per 4 persone: 100 gr di salmone affumicato, 8 funghi sott'olio, “quanto basta” a vostro gusto per tutti gli altri ingredienti.

2- Primo: salmone glassato al miele con riso basmati

Un piatto tipico della cucina orientale rivisitato con ingredienti nostrani: miele e agrumi.

Ingredienti per 4 persone:
300gr di riso basmati, 600 gr di salmone in trancio, 1 arancia, 1 lime, 100 gr di miele, 1 cucchiaio di salsa di soia, olio extravergine d'oliva, timo, pepe nero e sale.

Preparazione:
Pulite il pesce eliminando eventuali lische e la pelle, poi ricavatene 4 tranci da150 gr circa.
Spremete arancia e lime e versate il succo in una pirofila dove aggiungerete la salsa di soia, il miele e due cucchiai di olio di oliva. Aggiustate sale e pepe a vostro gusto e aggiungete le foglioline del timo, mescolando bene il composto con una forchetta. Adagiate i tranci di salmone nella marinatura e fate riposare in frigo per 30 minuti.
Intanto cuocete il riso, poi conditelo con olio d'oliva e lasciatelo da parte.
Scaldate bene una piastra e cuocete il salmone da entrambi i lati per circa 2 minuti ciascuno, così da ottenere croccantezza esterna lasciando morbido l'interno.
Servire con il riso decorando il piatto con un rametto di timo.

3- Secondo: Involtini di salmone con melograno

Ricetta d'origine Parsi revisionata in chiave italiana, grazie all'uso dell'olio d'oliva , è secondo gustoso e coreografico.

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di salmone a carpaccio, 2 melograni, ¼ di cipolla, 1 spicchio d'aglio, 4 cucchiai di fecola di patate, basilico, menta, 2 cucchiai di olio d'oliva.

Procedimento:
Tritate gli odori e sistemateli sulle fettine di salmone che andranno poi arrotolate e legate con spago da cucina, infarinate e rosolate nell'olio. A cottura terminata togliete gli involtini ed eliminate lo spago. Spremete il melograno togliendo i chicchi e versate il succo nella stessa padella con 1 cucchiaio di fecola. Fate restringere qualche secondo e unite gli involtini per intiepidirli. Mettete qualche cucchiai di sugo nel piatto su cui presenterete gli involtini e decorate con i chicchi del melograno, basilico e menta freschi.