Cosa mangiare nel
Tuo viaggio in Giappone

Cucina giapponese 14 ago 2019

Se vi state organizzando per un viaggio in Giappone, una cosa a cui è meglio prepararsi è il cibo.
Sebbene il Giappone abbia subìto una forte occidentalizzazione dopo la fine del sakoku – periodo di isolamento del Paese – la cucina tradizionale è estremamente lontana da quella cui siamo abituati.
Perciò la curiosità deve farvi da guida alla scoperta dell'incredibile varietà che questa arte culinaria è in grado di offrire.

Ecco allora 5 cibi da provare durante il vostro viaggio in Giappone.

1. Il Takoyaki
Se vi trovate per le affollate strade di Tokyo e desiderate fare uno spuntino, uno dei migliori street food che potete trovare sono i Takoyaki. Si tratta di particolari polpettine di polpo grigliate in pastella di grano utilizzando una particolare piastra con mezze sfere concave, dove, raggiunta la giusta temperatura, viene versata la pastella. Ciò che le caratterizza è il fatto che il polpo non venga sminuzzato o frullato, ma semplicemente tagliato in piccoli pezzi e combinato ad altri ingredienti, come zenzero marinato e cipollotto verde, per poi essere pastellato. Una volta cotte, vengono ricoperte di salsa Otafuku, nata appositamente per queste polpette, dal sapore dolciastro ma con retrogusto amarognolo.

2. Unagi e Anago
Questi sono i nomi di due tipologie d'anguilla, pietanza che ha giocato un ruolo di primo piano nella cucina giapponese per migliaia di anni. L'Unagi – anguilla d'acqua dolce – è preparata ancora oggi usando gli antichi metodi di un tempo, volti ad esaltare il sapore ricco e coraggioso del piatto e che prevede una doppia grigliata.
L'Anago – anguilla d'acqua salata – è al contrario conosciuta per la sua dolcezza e viene spesso affumicata per essere utilizzata per il sushi o per la tempura.

3. Kaiseki
Più che una pietanza, una vera e propria esperienza culinaria, solitamente servita nei Ryokan tradizionali di tutto il Paese: si tratta di una cena a base di piccole porzioni di differenti specialità tipiche dell'alta cucina giapponese. Una degustazione completa, da non perdere!

4. Shabu Shabu
Ciò che rende questo piatto davvero interessante è la sua dimensione conviviale. Lo shabu shabu, infatti, è una pietanza a base di sottili fettine di manzo o maiale scottate in acqua bollente, ma la sua particolarità risiede nel fatto che vada preparato da soli: nei ristoranti che lo propongono, ciascun tavolo è dotato al centro di un fornello con pentola di dashi bollente, dove tutti immergono la carne con le bacchette per qualche secondo prima di consumarla. Di solito insieme alla carne vengono servite anche verdure e tofu.

5. Fugu
Il pesce palla – fugu – è un pesce molto velenoso, potenzialmente mortale, poiché il suo fegato contiene una potente tossina. Per questo è una pietanza ricercata e particolare, che solo alcuni ristoranti specializzati e dotati di apposita licenza possono permettersi di servire. Essendone vietata l'importazione in tutta l'Unione Europea, non perdetevi l'occasione di assaggiarlo durante la vostra vacanza nipponica.