La salute vien mangiando
Perché una dieta a base di pesce è salutare

News & Curiosità 16 giu 2020

Il pesce, uno degli alimenti base della cucina giapponese e, anche se in misura meno prevalente, anche di quella mediterranea, è un alimento estremamente salutare.
Vediamo perché una dieta a base di pesce è salutare e se possiamo confermare che “la salute vien mangiando”.

Il pesce è un alimento ricco di proteine nobili, dall’alto potere nutritivo e di facile digeribilità.
Contiene, inoltre, amminoacidi essenziali, cioè quegli amminoacidi che il nostro organismo, da solo, non è in grado di sintetizzare.
Per quanto riguarda i grassi, le percentuali contenute nel pesce variano in base alla tipologia, fra lo 0.3% e il 14%; possiamo così fare distinzione fra pesci magri, semi grassi e grassi.
Tra i pesci magri, con meno del 5% di grassi, troviamo merluzzo, sogliola, nasello, trota e orata; tra i semi grassi, con una percentuale di grassi variabile fra il 5% e il 10%, troviamo persico, dentice e pesce spada; tra i pesci grassi, con oltre il 10% di grassi, troviamo salmone, sgombro, aringhe e anguille.
A differenza della carne, i grassi del pesce vengono considerati sani, poiché vi è una netta prevalenza di acidi grassi polinsaturi, tra i quali gli omega-3.
Gli omega-3 svolgono funzioni fondamentali per la salute del nostro organismo: sono in grado di ridurre il tasso di colesterolo nel sangue e di svolgere una funzione protettiva e preventiva nei confronti di svariate patologie – un alto tasso di colesterolo nel sangue, tipico delle popolazioni che consumano prevalentemente grassi animali, può dare origine a patologie quali arteriosclerosi e degenerazioni delle pareti delle arterie che predispongono all’infarto del miocardio.
Gli omega-3, inoltre, favoriscono l’assorbimento delle vitamine liposolubili come la A e D e favoriscono lo sviluppo fetale: il consumo di pesce è, infatti, altamente consigliato alle donne durante la gravidanza e anche durante l’allattamento.
Altri elementi preziosissimi per il nostro organismo presenti in buone quantità nel pesce sono i sali minerali, fra i quali: il fosforo, un potente alleato della memoria, il calcio, che aiuta a prevenire le malattie delle ossa come l’osteoporosi e lo iodio, importantissimo per la salute della tiroide. La tirossina, l’ormone tiroideo prodotto a partire dallo iodio presente nei pesci, favorisce la trasformazione di grassi in energia con conseguente stabilizzazione del peso corporeo. Inoltre, un giusto apporto di iodio è utile anche alla nostra bellezza, in quanto aiuta a mantenere la pelle morbida ed elastica ed i capelli lucidi e forti.